264 GLI ISCRITTI AL “MIRAVALLE”!

264 GLI ISCRITTI AL “MIRAVALLE”!

F.M.I. SELETTIVE CAMPIONATO ITALIANO MX JUNIOR 2018
ROUND #2 AREA CENTRO SUD – 14/15 APRILE MONTEVARCHI (AR)

Start Time – dopo il successo di Montalbano J. (MT) il Campionato arriva in Toscana, sul tecnico e difficile “Miravalle” di Montevarchi, già teatro di epici eventi. La prova, rimandata dal 4 marzo al 15 aprile per evidenti (e condivisibili) questioni meteo, oggi non è in discussione, e registra 264 iscrizioni! E questa è la sostanza.

DEBUTTANTI – aumenta il numero degli iscritti (18), ma rimane immutato il programma Federale, che prevede per loro la massima “sartoriale” attenzione, confermando il format che li porterà al termine del progetto di sviluppo ad un Final Round dedicato. Al momento l’attenzione, però, è diretta altrove, per esempio all’unico nome di colui che guadagnerà l’accesso alle Finali per la Categoria Cadetti.
Dalle prestazioni scaturite in Basilicata, il siciliano Gennaro UTECH (Husqvarna – 500pt.), vincitore di entrambe le frazioni, sembra poter ambire a questo traguardo, così come Thomas BIAGIOLI (KTM – 420pt.) e Alessandro BOLDRINI (KTM – 290pt.). In generale, tutti bravi in questo primo Round, ma si sa, i bimbi di questa età imparano in fretta, e dunque…. tutto è possibile.

CADETTI – la doppietta che Brando RISPOLI (KTM – 500pt.) ha fatto registrare in terra lucana gli garantisce matematicamente il passaggio “quasi” certo alle Finali ma, come se non bastasse, Brando corre per i colori del Brilli Peri, ovvero sul circuito di “casa”, e questo rappresenterà un ulteriore opportunità di ben figurare anche in questa prossima prova. In seconda posizione nella generale provvisoria, con 380pt. frutto di un terzo e un secondo posto, troviamo Andrea Maria ROBERTI (KTM), terzo, vicinissimo, con 350pt. si trova Elia ALAMANNI (Husqvarna), autore a Montalbano di una seconda Manche corsa tutta in rimonta.

JUNIOR – anche in questa classe la classifica assoluta vede Alfio Samuele PULVIRENTI (KTM Pardi Royal Pat – Scuola Cross) primeggiare con 500pt., frutto di una combattiva doppietta conquistata nel primo Round; una prestazione importante e condivisa nei meriti con uno stoico Nicola SALVINI (Husqvarna Bardahl MX Team – 420pt.), che nella sostanza accusa però un distacco di 80pt., penalità anche imputabile al fatto di aver corso con la frattura all’alluce del piede. La terza posizione ex aequo nella provvisoria con 310pt. è appannaggio di Simone MANCINI (KTM), e di Simone MARINI (KTM). Atteso nella pista amica anche Ferruccio ZANCHI (Husqvarna MRT), quinto nella generale con 240pt., artefice di un’ eccellente prestazione nel primo Round.

SENIOR – in vetta alla classifica la visuale è sempre ottima ma in questo caso la posizione è “scomoda”. Infatti, il verdetto di Montalbano assegna ex aequo la poltrona migliore, si bella, ma per due anche un pochino stretta: Tiberio MAZZANTINI (KTM) e Giorgio DI CRESCENZO (KTM Pardi Royal Pat – scuola cross), entrambi titolari di 420pt., una condizione che consente comunque ad entrambi di guardare al futuro con grande fiducia.
La terza forza al “Don Paolo”, con 335pt. al suo attivo, è risultato l’eccellente Valerio LATA (KTM), autore di una splendida vittoria di Manche: il ragazzo è appena passato nei Senior ma ha subito segnato il percorso con questa prima significativa prestazione. Un “brutto cliente” per tutti.
Dopo la trasferta iniziale, la quarta forza in campo, con 310pt., risulta essere Alberto ELGARI (KTM) e la quinta, con 250pt., un concreto Emiliano DE RISI (KTM Fashionbike DB MX School).

125cc. – l’ultima disponibile doppietta della gara di Montalbano la conquista un indiscutibile Emilio SCUTERI (KTM) che, dopo la prestigiosa vittoria europea ad Arco di Trento, sembra non scenderà in Pista questo fine settimana a Montevarchi, in quanto accusa una situazione fisica non ottimale.
Chi invece risulta presente è Max RATSCHILLER (KTM), che forte dei 350pt. conquistati potrà fare la sua gara senza troppa tensione, così come Alessandro VALERI (KTM), anche lui con 350pt. importanti nel proprio carniere.
Qualche cosa da rivedere nelle prestazioni complessive per Gioele PALANCA (Husqvarna G.S. Fiamme Oro Milano), comunque soddisfatto dei punti conquistati (310), e Riccardo NICOLI (KTM) 260pt., che possono ambire ad altri risultati.

Attenti dunque ai risultati di questo secondo appuntamento con le Selettive Area Centro Sud, previsto per questo fine settimana (14/15 aprile) a Montevarchi (AR), perché per molti potrebbero essere tali da determinare e vincolare i passaggi alle Finali.

Che vinca il migliore. Sempre.

Vi aspettiamo in pista!

Leave a Comment

(required)

(required)