EICMA MOTOLIVE 2016 – DAY #1

EICMA MOTOLIVE 2016 – DAY #1

  • By: OffRoad,
  • in

Prima esaltante giornata di gare nell’area MotoLive della settantaquattresima edizione di EICMA. Nonostante la pioggia del mattino, che aveva fatto temere per il regolare svolgimento delle prove, i piloti dei trofei International Supermoto EICMA MotoLive 2016 e International Quad MX EICMA MotoLive 2016, sono regolarmente scesi in pista, trovando il tracciato, anche sul bagnato, in condizioni perfette, grazie al lavoro dello squadrone Armatek diretto da Armando Dazzi, che ha realizzato una pista fantastica, riuscendo a coniugare spettacolo e sicurezza. Dopo i primi turni di libere il sole è tornato a splendere sulla Fiera di Milano, asciugando l’impianto che conta ben sei curve in terra e otto in asfalto e garantendo gare belle e combattute. Tra una heat e l’altra l’intrattenimento è stato garantito da Andrea e Michele di Radio Deejay e dalle incredibili evoluzioni dei piloti di Freestyle del team Daboot, che hanno incantato il pubblico di EICMA, accorso nell’area MotoLive numeroso. Spettacolo, adrenalina, musica e gare, gli ingredienti di MotoLive, che per la dodicesima edizione consecutiva si conferma fiore all’occhiello dell’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo.
Motolive_schmidt-3771 MARC SCHMIDT

SUPERMOTO – Nelle heat di qualifica della Supermoto si sono messi in luce Elia Sammartin e Marc Schmidt, vincitori rispettivamente della prima e della seconda heat. Entrambe i piloti, partiti in seconda posizione sono riusciti in pochi passaggi a prendere il comando delle rispettive manche, tagliando vittoriosi il traguardo al termine dei 10 minuti più due giri di gara. l’italiano della TM precedeva sotto la bandiera a scacchi Randy Goetzl e Diego Monticelli, mentre al traguardo della seconda heat il tedesco della TM aveva la meglio su Kejmar e Hoellbacher. Nel Main Event, Sammartin partiva quindi dalla pole position, ma era Schmmidt che dalla seconda casella si aggiudicava il Tissot Holeshot, precedendo alla prima curva Gotzl e Sammartin. Un contatto con Hoellbacher toglieva Sammartin dai giochi per la vittoria, relegandolo in ultima posizione, mentre Schmidt prendeva il largo, rifilando distacchi importanti agli inseguitori. Al traguardo il tedesco precedeva nell’ordine il Ceco Kejmar ed il nostro Andrea Occhini.
Podio_quad

QUAD MX – Grande spettacolo anche nelle gare riservate alla categoria Quad MX, che sono state seguite con entusiasmo dal pubblico di EICMA, che si è riversato nell’area di MotoLive per seguire le adrenaliniche evoluzioni dei quattro-ruote. Al termine delle prove cronometrate si tenevano tre heat di qualifica, vinte rispettivamente da: Majcol Porracin, che dominava dal primo all’ultimo giro, da Simone Mastronardi che conduceva la seconda, dalla prima all’ultima curva e da Nicola Montalbini, in testa dall’inizio alla fine della terza. Nel Main Event i tre vincitori, insieme agli altri piloti qualificati, si sono sfidati in una manche esaltante, vinta da Montalbini che, approfittando si un errore del rivale, strappava il comando della gara a Mastronardi, autore del Tissot Holeshot nel corso del terzo passaggio, mantenendolo fino alla bandiera a scacchi. Alle spalle dei due terminava Christopher Fulgeri, autore di una splendida rimonta dalle retrovie, che lo vedeva recuperare fino alla terza piazza.

Appuntamento a domani nell’area MotoLive di EICMA per un’altra splendida giornata di Sport e divertimento con la finale degli Internazionali d’Italia 2016 Supermoto e con lo spettacolare Ducati Scrambler Media Challenge, che vedrà al via numerosi personaggi famosi.


 

Per info inerenti d EICMA MOTOLIVE 2016 visitate il nostro sito www.offroadproracing.it
For any Info related to EICMA MOTOLIVE 2016 please look at our website: www.offroadproracing.it

RACE RESULT


 

Leave a Comment

(required)

(required)