LAMEZIA TERME IN FESTA

LAMEZIA TERME IN FESTA

GIRLS_LAMEZIA

E’ tutto pronto a Lamezia Terme per il più grande evento della storia del Motocross calabrese; è infatti la prima volta che il circus internazionale sbarca in Calabria con il tuo seguito di piloti del Mondiale. La bellissima pista del Motoclub Osasi del Mediterraneo è stata rifinita impeccabilmente da Armando Dazi e dallo staff della Armatek ed il terreno misto a sabbia si presenta in condizioni ideali per ospitare le gare della 125, MX2, MX1 ed Elite.

Come sempre l’apertura sarà appannaggio delle giovani promesse della 125 e tra tutti sarà Emilio Scuteri a voler ben figurare davanti al caloroso pubblico di casa. Il giovane calabrese, che milita nelle fila del team KTM Celestini Athena, dovrà vedersela con gli agguerriti Rubini (KTM Silver Action), Van De Moosdijk (DP19) e Haarup (Husqvarna). Tra gli azzurri in prima fila per ben figurare ci saranno senz’altro anche i due alfieri della FederMoto Lugana (TM Factory Racing) e Mannucci (TM Factory Racing), oltre a Guadagnini (Yamaha) e Quarti (KTM Silver Action).

In MX2 grande attesa per Michele Cervellin (Honda Martin Technology); il veneto in Sardegna è riuscito a conquistare il secondo posto della 250 e sicuramente proverà a salire sul primo gradino del podio della gara di Lamezia. Samuele Bernardini (TM factory racing team) è atteso invece al riscatto dopo la difficile prova di Alghero e un posto al sole lo cercano anche Morgan Lesiardo (DP19) e Davide Bonini (SDM Racing).

Il russo Evgeny Bobryshev (HRC), tabella rossa di questi Internazionali d’Italia Sidi Series, è chiamato a difendere la leadership nella classe Elite. Dopo la vittoria nel primo round, Bobby vuole provare a chiudere la partita per il titolo 2016 già domenica, cercando la seconda vittoria consecutiva ma il Campione del Mondo Romain Febvre (Yamaha Monster Energy Factory Racing Team MXGP) ed il suo compagno di squadra Jeremy Van Horebeek faranno di tutto per rovinare i piani del pilota Honda. Attesi nella lotta della Elite anche i nostri portacolori Philippaerts (DP19) e Lupino (Team Honda Red Moto), insieme a Max Nagl (Husqvarna Rockstar Ice One) e Glen Coldenhoff (KTM Red Bull Factory Racing Team).

Chiusa la prevendita, i tagliandi saranno disponibili presso le biglietterie a partire dalle 7.30.

Appuntamento con lo spettacolo degli Internazionali D’Italia Sidi Series 2016 alle 11.10 con la prima gara della 125, a seguire MX2 (13,40), MX1 (14.25), 125 gara 2 (15.10) ed Elite (16.10).

Leave a Comment

(required)

(required)