MOTOLIVE DAY #1

MOTOLIVE DAY #1

  • By: OffRoad,
  • in

La prima giornata di gare nell’area MotoLive della settantaseiesima edizione di EICMA si è conclusa con lo spettacolare buggy backflip perfettamente eseguito al primo tentativo dal grande Maurizio “Pera” Perin che davanti al pubblico ammutolito davanti all’incredibile scena ha eseguito l’incredibile numero acrobatico. La sottile pioggia autunnale caduta in mattinata non ha scoraggiato i numerosi appassionati che sin dalle prime ore si sono affacciati nell’area Motolive per seguire le evoluzioni dei piloti dei trofei Yamaha MX Challenge e International Quad MX EICMA MotoLive Cup 2018. Il tracciato, perfettamente preparato dai ragazzi della Armatek di Armando Dazzi, ha coniugato grande spettacolarità a standard di sicurezza rigidissimi, permettendo lo svolgimento di tutte le prove senza nessun ritardo, nonostante la pioggia caduta abbondantemente nella notte. Il pubblico è accorso a vedere i piloti all’opera sin dalle prime prove libere, allietati dall’intrattenimento di Andrea e Michele di Radio Deejay e dalle strabilianti evoluzioni dei piloti di Freestyle del team Daboot, che si sono esibiti davanti agli spettatori comodamente seduti sulle tribune montate nell’area del quattordicesimo MotoLive.

Massimiliano Moro

Quad Junior

Giornata perfetta nel International Quad MX EICMA MotoLive Cup 2018 Junior per il giovane laziale Massimiliano Moro che inizia subito bene facendo segnare il primo tempo nelle prove cronometrate e prosegue dominando le due manche dalla partenza all’arrivo. In gara uno Max parte in testa davanti a Simone Chiappone e a Leonardo Cazzulo, al secondo giro le posizioni tra i primi due si invertono e tali restano fino al traguardo. Nella seconda frazione, Tissot Hole-shot Award per Moro, che mette in scena la stessa gara vista alla mattina, dominando dalla prima all’ultima curva la gara, precedendo sul traguardo Umberto Caronna, partito terzo e Andrea Zucca, protagonista di una grande rimonta, complice un problema occorso a Cazzulo durante il nono giro di undici. La classifica finale vede Max Moro salire sul primo gradino del podio, seguito da Umberto Caronna e Leonardo Cazzulo.


Simone Mastronardi

Quad Open

La categoria International Quad MX Open, che ha concluso il primo giorno di Motolive, è stata dominata da Simone Mastronardi che si è aggiudicato il prestigioso trofeo al termine di una lunga giornata di gare di qualifica. Dopo tre manche di qualifica e due last chance di ripescaggio i dieci piloti qualificati si sono schierati al via del main event. Majcol Porracin scatta davanti a tutti, conquistando il Tissot Hole-shot Award e transitando in testa sul traguardo del primo giro, seguito da Nicolò Roagna e da Simone Mastronardi che in quattro giri riesce a conquistare la vetta imponendo il suo ritmo agli avversari. Sul secondo gradino del podio sale Majcol Porracin che ha resistito agli attacchi del francese Florent Ramel, a sua volta terzo sul podio di giornata.


Podio Junior

Appuntamento a domani nell’area MotoLive di EICMA per un’altra spettacolare giornata di Sport e divertimento con le finali dei Challenge WR Yamaha Enduro e gli Internazionali d’Italia Supercross 2018.


RACE RESULT MOTOLIVE



 

Leave a Comment

(required)

(required)