MXJ – Report Montevarchi

MXJ – Report Montevarchi

CAMPIONATO ITALIANO MX JUNIOR TECHNOMOUSSE SERIES
MONTEVARCHI 01/02 APRILE

Report Time: MONTEVARCHI – Uno splendido sole ha accolto i 208 piloti presenti per il primo appuntamento con le selettive Centro Sud del Campionato Italiano MX Junior Technomousse Series, sul rinnovato tracciato “Miravalle” come sempre sapientemente gestito dal MotoClub Brilli Peri di Montevarchi.

Le GARE si sono svolte con il consueto format che prevede le prime manche al mattino e le seconde nel pomeriggio dopo il ripristino del tracciato, ad eccezione dei debuttanti, che hanno corso la loro prima gara nel tardo pomeriggio del sabato.
Gianluca Facchetti – 125

125 – Partenza con il “botto” per il campione in carica Gianluca FACCHETTI (HUSQVARNA), che porta a casa tutti i risultati utili disponibili, miglior tempo assoluto in qualifica, vittoria delle due manche e Hole Shot PROGRIP. Secondo gradino del podio per Matteo PUCCINELLI 3°/2°(KTM), la terza piazza va invece ad Alessandro MANUCCI 2°/3°(HUSQVARNA) davanti a Dario CREPALDI 4°/5°(KTM), mentre nonostante il quinto posto assoluto, da rivedere le prestazioni dell’acciaccato Sanmarinese Andrea ZANOTTI 6°/4°(KTM).


Andrea Adamo – 85 Senior

Nella 85 Senior, gara senza troppi problemi per il vincitore dell’assoluta Andrea ADAMO 1°/1°(HONDA) che era stato anche il più veloce nelle qualifiche del sabato,mentre l’Hole Shot PROGRIP è stata conquistata da Davide ZAMPINO. Il resto del podio è stato occupato da un regolare e veloce Morgan BENNATI 2°/2°(KTM) secondo assoluto, che è riuscito a tener dietro un altrettanto regolare ed attento Mattia PAGLIONICO 3°/3°(KTM), prestazioni alterne invece per il quarto assoluto Cosimo BELLOCCI 4°/9°(HUSQVARNA) così come per chi lo seguite nell’assoluta, Roberto PEZZATINI 11°/4°( HUSQVARNA). Giornata sfortunata per uno dei piloti più attesi, Pietro RAZZINI, veloce ma vittima di due scivolate ed una caduta che lo hanno costretto ad interrompere prima del previsto la sua giornata di gara.


Valerio Lata – 85 junior

Nella 85 Junior Valerio LATA 1°/1°(KTM) dopo il miglior tempo del sabato non ha avuto problemi a tenere a debita distanza gli altri piloti in pista , forte del titolo di Campione della categoria inferiore vinto nella scorsa stagione, lascia agli altri solo l’Hole Shot PROGRIP conquistata da Davide MARABOTTO. Alle sue spalle nella classifica assoluta sono terminati Nicola Salvini 3°/2° (HUSQVARNA) e Alberto ELGARI 2°/3°(KTM). Completano la top five Samuel BERTOLLI 4°/4°(HUSQVARNA) ed il quinto assoluto Simone MARINI 5°/5°(KTM) veloci, ma non abbastanza da lottare per i gradini più alti del podio.


Ferruccio Zanchi – 65 Cadetti

Nella 65 Cadetti doppietta per Ferruccio ZANCHI 1°/1° (HUSQVARNA MOTORSTORE G.S FF.OO), il più veloce già dal sabato e preceduto solo nell’Hole Shot PROGRIP da Brando RISPOLI 4°/8°(KTM) finito poi quinto assoluto , il più veloce al via di gara due ,ma poi caduto al termine del primo giro. Secondo assoluto Simone MANCINI 2°/4°(KTM) nonostante la scivolata che l’ha visto protagonista nell’ultimo giro di gara due, terzo assoluto Alfio PULVIRENTI 3°/3°(KTM) seguito da un veloce Maurizio SCOLLO 5°/2° (HUSQVARNA).


Holeshot Progrip 65 Debuttanti – Paolo Martorano

Nella 65 Debuttanti dopo il miglior tempo ottenuto nelle qualifiche, Nicolò MANNINI (KTM) non è riuscito a contenere un velocissimo e determinato Paolo MARTORANO 1°/1°(KTM), protagonista anche dell’Hole Shot PROGRIP; con MANNINI 2°/2°, limitato anche dalla caduta in partenza di gara due, alle loro spalle si è piazzato il regolare Andrea Maria ROBERTI 3°/3°.
Buone ma da rivedere le prove del 4° e 5° assoluto, rispettivamente Nicholas FREDIANI 7°/4°(HUSQVARNA) e Ayrton FRANCALANCI 4°/10°(HUSQVARNA) quest’ultimo ha compromesso la seconda posizione in gara 2 a causa di una caduta.

Il prossimo appuntamento avrà di nuovo come protagonisti i piloti della Selettiva Nord a CREMONA nel weekend dell’ 8 e 9 aprile, ancora su un fondo morbido, sabbioso ed impegnativo come quello del “Città di Cremona” suggestivamente posizionato sulle rive del fiume Po.

Che vinca il migliore. Sempre.

#staytuned

Per info inerenti al FMI Campionato Italia MX JUNIOR 2017 visitate il nostro sito www.offroadproracing.it

Leave a Comment

(required)

(required)