ROUND 2 – ESANATOGLIA (MC) 01/02 SETTEMBRE

ROUND 2 – ESANATOGLIA (MC) 01/02 SETTEMBRE

F.M.I. FINALI CAMPIONATO ITALIANO MX JUNIOR 2018
ROUND 2 – ESANATOGLIA (MC) 01/02 SETTEMBRE
OTTAVO APPUNTAMENTO PER IL CHALLENGE YAMAHA YZ 125cc.

Start Time – dopo la disputa del primo dei tre round finali, andato in scena sulle colline toscane il 24 giugno us, e la successiva pausa “estiva”, in questo mese di settembre il Campionato Junior si accinge a disputare i due atti conclusivi.
Il primo andrà in scena questo fine settimana su uno degli impianti storici più riconosciuti, il “Gina Libani Repetti”, dove i piloti si confronteranno su un circuito dai dislivelli notevoli, accentuati da ripartenze quasi da “fermo”, quale quella che immette sul ripido e famoso “ferro di cavallo”.
Il rush finale si terrà poi il 23 settembre nell’ “inferno di sabbia” di Ottobiano (PV), già teatro dell’MXGP di Lombardia, momento in cui si assisterà alla “chiusura di un cerchio” disegnato dalla F.M.I., di fatto una progressiva proposta di difficoltà (di cui anche il Supercross ne è entrato a far parte) in funzione di crescita e sviluppo dei giovani.
Un percorso che ci ha portato dritto alla convincente prestazione di squadra (leggasi il prestigiosissimo podio Mondiale australiano appena conquistato) e alle vincenti performance a livello internazionale di Brando Rispoli e Mattia Guadagnini: due rose già fiorite da un mazzo … certamente più grande!!!

In prospettiva il Campionato Italiano 2018 è ancora tutto da scrivere essendosi disputata una soltanto delle tre prove in calendario, ma anche perché in questa fase da una prova all’altra i giovani possono “cambiare faccia” repentinamente e, dunque, modificare in “brevissimo” divari e valori.

125 – Mattia Guadagnini

125cc. – circa questa categoria, attualmente la classifica arride a Mattia Guadagnini (HSQV), impostosi prepotentemente a Ponte Egola (PI) con modalità che, oltre a consentirgli di guidare a pieno la graduatoria provvisoria con 240pt., sono state premonitrici delle splendide vittorie europee, tra cui l’ultima avvenuta poi in agosto sulla sabbia olandese, a Lommel; Mattia è seguito con 180pt. da Francesco Bassi (HSQV), mentre con 150pt. Mirko Valsecchi (KTM) chiude il podio attuale.


bLU cRU – Michele Pablo D’Aniello

Nel Challenge Yamaha bLU cRU, di cui il gran finale è programmato in EICMA, si conferma leader a punteggio pieno, con 1.740pt., Michele Pablo D’Aniello (Yamaha Maurizio Cattai), seguito in seconda posizione con 1.515pt. da Giulio Guarini (Yamaha LM Racing). L’ultimo gradino del podio con 1.375pt. è occupato Davide Costantini (Yamaha Simoncini Racing).


SENIOR – Matteo Luigi Russi

85cc. SENIOR – il gradino più alto del podio risulta attualmente stretto, infatti con 200pt. è simultaneamente occupato da Matteo Luigi Russi (KTM) e Valerio Lata (KTM). Al momento, con 185pt., la terza posizione è a favore di Andrea Viano (KTM).


JUNIOR – Nicola Salvini

85cc. JUNIOR – in virtù della bellissima doppia vittoria di Ponte Egola, Nicola Salvini (HSQV – Bardahl MX Junior Team) comanda a punteggio pieno la graduatoria con 240pt., tallonato a quota 200pt. da un ottimo Ferruccio Zanchi (HSQV – MRT): un giovanissimo in crescita in quanto attualmente si trova anche in testa alla classifica di Supercross. La terza posizione, con 160pt., è occupata da Samuele Pulvirenti (KTM – Pardi Royal Pat – Scuola Cross).


CADETTI – Brando Rispoli

CADETTI – Brando Rispoli (KTM – Brilli Peri) con 240pt. guida a punteggio pieno dopo aver esordito a Ponte Egola con una prestazione eccellente e, soprattutto, perentoria, anch’essa avvenuta con presupposti quasi premonitrici circa la successiva conquista del prestigioso titolo europeo di categoria, avvenuta lo scorso 22 luglio a Loket. Paolo Martorano (KTM) con 180pt. si trova in seconda posizione, seguito da Alessandro Gaspari (KTM G.S. Fiamme Oro Milano) in terza, a quota 165pt..

State connessi anche questo fine settimana, dunque, per seguire il secondo round di questo importante confronto Junior, scientemente proteso alla ricerca dei prossimi 222.

Che vinca il migliore. Sempre.

Vi aspettiamo in pista!

Leave a Comment

(required)

(required)