SUPERMOTO – PIOGGIA DI SUCCESSI

SUPERMOTO – PIOGGIA DI SUCCESSI

foto max biaggi Max Biaggi – OnRoad
Report Time – 140 iscritti e oltre 120 i piloti schierati in griglia con 2 gruppi nella Top Class, la Supermoto!!! Tutto questo nonostante la forte pioggia annunciata per la domenica, e le previsioni questa volta non hanno sbagliato, come già successo a Pomposa per il Round #2. Un risultato tangibile quello dei numeri presenti, frutto del lavoro che la F.M.I. sta riservando alla specialità, sia a livello nazionale che regionale. Ma non si tratta certo del punto di arrivo…
Anche il circuito “South Milano” – LA DISNEYLAND DELLA MOTO – insieme a tutti i piloti schierati, superano in maniera ottimale la condizione estrema di “gara bagnata”, ormai quasi una consuetudine.
Come osservato in precedenza, questo terzo appuntamento stagionale, che rappresenta il classico “giro di boa”, ha tracciato le “graduatorie”, restringendo e indicando il novero dei probabili pretendenti al successo finale.
vincitore s1 schmidt marc 2 Marc Schmidt – S1

S1 – l’elvetico Marc SCHMIDT 1°/1° – 88pt al suo attivo – (TM Degasoline Motorsport) torna e vince a punteggio pieno sfoderando una grinta e una tecnica di altissimo livello, coadiuvato da una moto veramente a punto e performante; in Campionato però è fermo alla 6a posizione per via dell’assenza alla gara precedente per impegni internazionali. Andrea OCCHINI 2°/2° – 129pt (Honda – L30) conquista la seconda posizione assoluta ed incrementa anche il suo vantaggio di leader di Campionato allungando nei confronti di tutti gli inseguitori. Si riscatta con una bella prestazione Luca D’ADDATO 3°/3° – 102pt (Yamaha Extreme Team) che chiude il podio di giornata e si porta in 4a posizione nella generale. Elia SAMMARTIN 9°/4° – 106pt (TM) quinto di giornata ma si attesta al terzo posto in Campionato. Ancora un’ottima prestazione dell’ex vicecampione del mondo Massimiliano VERDEROSA 4°/5° 90pt (Honda) appena fuori dal podio anche oggi ma quinto nella generale. Verderosa e Sammartin offrono spettacolo nella seconda manche con una gara combattuta e ravvicinata, di cui per molti giri ne fa parte anche un coriaceo e grintoso quanto sfortunato Lukas HOLLBACHER 10°/0° (Husqvarna PZ5), che vede condizionata tutta la prestazione da cadute di gruppo subito dopo il via nel tratto di fuoristrada, costringendolo a rimonte forsennate quanto bellissime, terminate però con il ritiro nella seconda manche per un banale guasto tecnico.
vincitore s2 lodigianini lorenzo Riccardo Lodigiani – S2

S2 – La classifica di giornata vede vincitore un ottimo Riccardo LODIGIANI 6°/1° – 118pt (Honda) che guida anche la classifica di Campionato. Il secondo gradino del podio lo conquista Mickael Bryan AMODEO 1°/7° – 92pt (Yamaha) finendo per occupare anche la 5a posizione nella generale. Alessandro TOGNACCINI 2°/6° (Beta) 109pt si porta a casa la terza posizione di giornata e la seconda di Campionato. Mentre la terza posizione della generale va a Christian ROMANO 13°/ 5° (TM Team Teknoteka), oggi penalizzato da una brutta prestazione nella prima manche.
vincitore on road gaspardone paolo Paolo Gaspardone – OnRoad

ONROAD – il tempo concede una tregua solo alla partenza della seconda manche, lasciando però l’asfalto coperto da una patina di terra trascinata lungo tutto il percorso dalle moto delle altre categorie e quindi ha reso veramente difficoltoso guidare per questi piloti abituati ad allenarsi su asfalto ‘pulito’. Condizione che accusano maggiormente i “velocisti puri”, tra cui ovviamente Max Biaggi, che ha venduto cara la pelle ma il “grip” precario ha influenzato particolarmente la sua prestazione complessiva.
Per la cronaca, una gara bellissima e spettacolare e alla fine ha vinto ancora Paolo GASPARDONE 2°/1° – 97pt (Honda), offrendo una prestazione superlativa e vincendo l’assoluta meritatamente, portandosi anche in 7° posizione nella generale (per via soprattutto del doppio 0 di Viterbo, dove non ha preso il via). Bellissima prestazione di giornata anche di Carmine MATARAZZO 1°/2° – 107pt (Yamaha), che conquista la testa della classifica di Campionato. Paolo SALMASO 3°/4° – 106pt (TM – Team NR3) sale sull’ultimo gradino del podio ma nella generale è ad un solo punto dal capoclassifica.
vincitore under 24 filippetti gioeleGioele Filippeti – U24

U24-250/450 – Gioele FILIPPETTI 1°/1° – 1.420pt (TM) conferma di essere l’uomo della U24: primo di giornata e primo in Campionato, posizione conquistate con la massima autorità. Splendida prestazione per Laura HOLLBACHER 4°/3° (Husqvarna PZ5) che al debutto negli Internazionali d’Italia conquista la seconda posizione di giornata e la 14a di Campionato! Terzo di giornata e in Campionato un bravo Alessandro LABATE 7°/4° – 800pt (Yamaha). Secondo nella generale di Campionato si mantiene comunque Michael VERTEMATI 2°/17° – 985pt (VERTEMATI) che oggi ha accusato un problema ad una spalla che lo ha anche portato ad una caduta in gara due. Nella 250cc Nausica CASSINELLI 15°/14° non si fa spaventare dalla pioggia e termina tutte le gare in programma mantenendo la leadership di campionato.
smx scarpelli roberto vincitore Roberto Scarpelli – MXSERIE

MISERIE (monogomma Goldentyre) – vince la giornata e si porta in terza posizione nel campionato Roberto SCARPELLI 2°/1° 960pt (Honda); secondo con lo stesso punteggio di giornata, ma paga il piazzamento peggiore della seconda manche, finisce Antonio MAURO 1°/2° 340pt (Honda); terzo Movad BOUFARIHA 3°/3° 1.110pt (Honda) ma primo nelle generale di Campionato. Francesco VIGNI 4°/0° 990pt (Honda) resta comunque secondo nella generale, nonostante la pesante battuta di arresto delle seconda corsa.
vincitore open dichicco Daniele Di Cicco – OPEN

OPEN (monogomma Goldentyre) – giornata super per Daniele DI CICCO 1°/1° – 1.380pt (Honda) che si aggiudica tutto il possibile: Pole Position, gara #1, gara #2 e testa della classifica generale. Sul secondo gradino del podio di giornata e di Campionato ci sale Alessandro TIDDA 4°/2° 1.030pt. (Honda), mentre quello più basso di giornata se lo assegna Giacomo CARUZZI 6°/3° – 605pt (Honda). Da segnalare il ritiro di Giuseppe VERDELLI 2°/23° – 370pt (Honda BRT Mabomotor) nella seconda manche dopo la bella prestazione della prima manche che lo avrebbe legittimato ad ambire ad un posto sul podio. Nella generale di Campionato in terza posizione si porta Tommaso PARRINI 3°/7° 840pt (Honda), fuori di un soffio dal podio.
vincitore red moto fabrizio Fabrizio Lanomarca – HONDA RED MOTO TROPHY

HONDA RED MOTO TROPHY– vince la giornata un grande ‘Supermotardista’ (che da anni da appassionato corre nella disciplina) Fabrizio LANOMARCA 3°/1° (Red Moto 420pt). Oggi secondo ma primo nella generale si porta Alessandro CATALLO 2°/2°(Red Moto – Pizziconi Racing Team 1.240pt), terzo di giornata e in Campionato si piazza Orazio CATENA 1°/4° (Red Moto – L30 Racing 890pt). Nella classifica del RMT è secondo Emanuele TERRIBILE 4°/3° (Red Moto 1.010pt) che sfiora anche il podio di giornata.

Adesso il Circus della Supermoto si sposterà a Jesolo (VE), dove il 19 giugno sulla Pista Azzurra si terrà il quarto round.

Buona derapata a tutti, e che vinca il migliore. Sempre!

Vi aspettiamo in pista!

Per info inerenti al F.M.I SUPERMOTO INTERNATIONAL SERIES 2016 visitate il nostro sito www.offroadproracing.it

Leave a Comment

(required)

(required)