XPark decreta i primi 98 qualificati alle Finali

XPark decreta i primi 98 qualificati alle Finali

F.M.I. ROUND #3 SELETTIVE CAMPIONATO ITALIANO MX JUNIOR 2018 AREA CENTRO SUD
SAVIGNANO SUL PANARO (MO) 26/27 MAGGIO

i vincitori di Area: UTECH Deb., Rispoli Cad., Salvini 85cc.J, Lata 85cc.S., Razzini 125, Guarini Yam.

Report Time – dopo il rinvio umbro, causato dal proibitivo meteo dello scorso 6 maggio, in Emilia per il recupero i 175 Young Riders presenti hanno trovato uno splendido e, fin troppo, assolato Week End, tanto da metterli a dura prova.
Una condizione climatica improvvisa e quasi “estrema”, che ha costretto l’eccellente organizzazione ad impiegare tutti i numerosi mezzi a disposizione per gestire il tracciato, operazione peraltro affrontata e risolta in maniera davvero egregia.

Andrea UCCELLINI

Per quanto attiene i passaggi alla fase finale, nonostante l’assenza, l’unico posto disponibile per i DEBUTTANTI se lo aggiudica il siciliano Gennaro UTECH (HSQV Sicilia Racing Motorsport), che grazie ai 1.000pt. acquisiti nei due Round precedenti vince anche le selettive di Area. In Campionato, Antonelli chiude in seconda posizione con 850pt., mentre l’ultimo gradino del podio nella classifica generale, con 800pt., lo conquista Biagioli.
Nella gara corrente, dove in 16 si sono schierati dietro il cancello, si è imposto Andrea UCCELLINI (1°/1° HSQV), secondo Andrea ANTONELLI (2°/2° KTM), autore anche della Hole Shot ProGrip, e terzo Lorenzo CAPPELLO (3°/3° KTM).


Brando RISPOLI

Nei CADETTI il “mattatore” di giornata e delle Selettive si chiama Brando RISPOLI (1°/1°KTM – Brilli Peri), che vince anche questo Round chiudendo la fase Selettiva a punteggio pieno, 1.500pt. e conquistando pure la Hole Shot Pro Grip.
All’XPark il secondo gradino del podio di giornata lo conquista meritatamente Paolo MARTORANO (2°/2° KTM), la terza piazza va invece ad Andrea Maria ROBERTI (5°/3° KTM), autore di una ottima frazione di chiusura.
La quarta miglior prestazione di giornata è di Niccolò MANNINI (4°/4° KTM) e la quinta la conquista Elia ALAMANNI (3°/11° HSQV), penalizzato nella classifica generale da una pessima seconda manche.
Per quanto riguarda il medagliere delle Selettive, in seconda posizione finisce Andrea Maria ROBERTI (KTM) con 1.090pt., e in terza Elia ALAMANNI (HSQV) con 857pt. Complessivi.
Il primo escluso, con 268pt. al suo attivo, è Andrea MONTEVERDE (KTM).


Nicola SALVINI

Nella JUNIOR 85cc. la querelle per la vittoria è davvero infuocata! E mentre quella di giornata arride a Nicola SALVINI (1°/1° HSQV – Bardahl MX Junior Team), autore di una splendida e perentoria prestazione, quella di Campionato Centro Sud se la aggiudica meritatamente Alfio Samuele PULVIRENTI (3°/KTM – Pardi Royal Pat – Scuola Cross) con 1.300pt., appena 10 in più di Salvini!
La gara odierna segnala un’altra prestazione eccellente, quella di Ferruccio ZANCHI (2°/2° HSQV – MRT), autore della Hole Shot Pro Grip, guadagna la seconda posizione di giornata e la terza in Campionato con 1.010pt., prestazione avvalorata dal fatto di correre con le ruote basse.
Quarto di giornata Marco ZAGAGLIA (4°/6° KTM), quinto Simone MANCINI (8°/4° KTM).
Il primo escluso, con 120pt. al suo attivo, è Vincenzo Pio MODESTO (KTM).


Hole Shot Pro Grip Fabio Massimo PALOMBINI

La SENIOR 85cc. – è ancora tra le più combattute. Ma sul gradino più alto del Podio di giornata (e di Campionato) ci sale Valerio LATA (1°/2° KTM), lo seguono, con ottime prestazioni, Tiberio MAZZANTINI (3°/2°KTM) e Matteo VANTAGGIATO (2°/3° KTM). Appena fuori dal podio, con una prestazione attenta e ragionata si piazza
Giorgio DI CRESCENZO (6°/4° KTM Royal Pat – Scuola Cross), mentre chiude la Top Five Alessandro SADOVSCHI (4°/6° KTM), sesto l’autore della Hole Shot Pro Grip, Fabio Massimo PALOMBINI (5°/5° KTM).
Il girone delle Selettiva Centro Sud lo vince il capitolino Lata (1.295pt.), seguito da Mazzantini con 1.260pt., e DI CRESCENZO con 910pt..
Il primo escluso, con 299pt. al suo attivo, è Luigi GERLINI (KTM).


Pietro Razzini

Nella 125cc. grande performance giornaliera per Pietro RAZZINI (2°/1° HSQV MRT – GS Fiamme Oro Milano), che riscatta così una partecipazione complicata alle due Selettive precedenti, guadagnandosi una qualificazione che inizialmente sembrava compromessa da infortuni fisici.
Lo affiancano sul Podio di giornata, in seconda posizione Riccardo NICOLI (1°/2° KTM), in terza Francesco BASSI (3°/4°HSQV), in quarta Gioele PALANCA (5°/4° HSQV – G.S. Fiamme Oro Milano), mentre a chiudere la Top Five troviamo Mattia PAGLIONICO (6°/6° HSQV).
La graduatoria generale vede chiudere in prima posizione Nicoli con 980pt., seguito da Bassi con 925pt. e da Palanca con 860pt.. Primo tra gli esclusi per appena 4 lunghezze di distacco, Jacopo PASQUALOTTO (17°/19° KTM) autore oggi di una buona gara. Hole Shot Pro Grip per Gianmaria DONNINI (12°/14° KTM).

Nel Challenge Yamaha conquista la giornata e, contestualmente, la vetta della generale Giulio GUARINI (1°/1° Yamaha Lm Racing). Lo affianca sul podio Iacopo FABBRI (Yamaha A.M. Aretina), mentre il gradino più basso lo conquista Davide COSTANTINI (Yamaha Simoncini Racing).

State ancora sintonizzati, dunque, sulle onde di questo Campionato Italiano MX Junior 2018, perché già il prossimo fine settimana, in Piemonte, si chiuderà la fase Selettiva anche per l’Area Nord, che completerà la rosa dei 196 Riders qualificati alle Finali, in partenza da Ponte a Egola (PI), il prossimo 24 giugno.

Che vinca il migliore. Sempre.

Vi aspettiamo in pista!

Leave a Comment

(required)

(required)