14 settembre: QUALIFYING RACE

QUALIFICHE ROUND #3 Eni i-Ride by MX JUNIOR 

ESANATOGLIA (MC), CIRCUITO GINA LIBANI REPETTI

Report Time – con la splendida e competente organizzazione del MC Esanatoglia, si è chiusa oggi la fase di qualifica di questo penultimo Round di Campionato, che ha visto tutti i Piloti disputare prove libere, prove crono e rispettiva manche di qualifica, il cui risultato ha determinato l’importantissimo ordine di accesso in griglia per tutte le gare di domani.

Andrea Bonacorsi – 125

Per la cronaca, nella 125 la migliore prestazione cronometrica nelle prove l’ha fatta registrare Andrea Bonacorsi (KTM) con 2:03.420, risultato poi convalidato dalla successiva netta vittoria nella propria manche, davanti a Tommaso Sarasso (KTM) e Alberto Ladini (KTM), che dunque domani si schiereranno nell’ordine. Battuta d’arresto per Andrea Viano (KTM MGR Motocross Team) e Nicola Salvini (HSQV), i quali hanno compromesso la loro performance giornaliera in seguito alla caduta riportata durante i primissimi giri della sezione di prove cronometrate, tali da non permettere ad entrambi di schierarsi nella Manche. Problemi anche per Daniel Gimm (Yamaha MX Junior Team) che chiude 26° la manche di qualifica a causa di una scivolata avvenuta dopo la non brillante partenza.

Valerio Lata – Senior

La migliore performance della 85 Senior la fissa il neo Campione del mondo Valerio Lata (KTM), che si stacca su tutti con il tempo di 2:07.170, risultato confermato dalla successiva netta vittoria nella manche di qualifica, davanti a Ferruccio Zanchi (HSQV MRT) e Giovanni Lippolis (HSQV). Causa caduta al quinto passaggio, da segnalare la chiusura di manche con due giri di ritardo di Matteo Luigi Russi (KTM) mentre si trovava meritatamente in seconda posizione in virtù dei suoi ottimi riscontri cronometrici.

Simone Mancini – Junior

Nella 85 Junior è di Alessandro Gaspari (Yamaha G.S. Fiamme Oro Milano) la Pole nelle prove crono, con il tempo di 2:12.165. In qualifica, però, è Simone Mancini (KTM Pardi Royal Pat A. Fagioli) a transitare per primo sotto la bandiera a scacchi, seguito proprio da Gaspari che fa comunque segnare il best lap in gara, mentre terzo finisce Patrick Busatto (KTM Team La Croce).

Paolo Martorano – Cadetti

Circa la 65 Cadetti, dopo il best lap fatto registrare da Filippo Mantovani (KTM) con 2:16.340, in qualifica vince Paolo Martorano (KTM Gaerne), seguito da Mantovani stesso e Samuele Mecchi (HSQV). Di Edoardo Martinelli (HSQV WDS Squadra Corse) il best lap in gara con il tempo di 2:13.854.

Domani si ripartirà dai Warm Up, poi le rispettive gare di ciascuna categoria, da cui verranno estrapolate le classifiche dei prestigiosi Challenge Eni i-RideYAMAHA bLU cRU YZ, che insieme arricchiscono il Campionato distribuendo importanti montepremi.

Restate connessi.

Che vinca il migliore. Sempre.

Vi aspettiamo in pista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *