JNMX FINALE#1 – START TIME

FINALE#1 – MONTEVARCHI (AR) 25 – 26 GIUGNO
In pieno svolgimento anche i Challenge YAMAHA bLU cRU e UFO ANOTHER RACE

Start Time – sarà lo storico “Miravalle” di Montevarchi ad ospitare questo fine settimana la prima finale del RACESTORE Campionato Italiano MX Junior con tutte le classi riunite, precisando che per la classe 85 SENIOR si tratta invece del secondo appuntamento, in virtù del confronto già tenutosi il 5 giugno a Castellarano (RE); così dopo la prova emiliana, la provvisoria situazione di Campionato in questa classe vede condurre a pari merito, con 420 punti, Nicolò Alvisi (GASGAS – Trial David Fornaroli) e Niccolò Mannini (KTM – Seven Motorsport Megan Racing), seguiti a breve distanza da Paolo Martorano (KTM – G.S. Fiamme Oro Milano) con 390 punti. 
Il challenge bLU cRU Yamaha dopo Castellarano è a favore di Vicente Felipe Paine con un punteggio di 268,81, mentre nel Challenge Ufo Another Race in vetta c’è Maria Alessandro Di Pietro con 306,64 punti. 

Circa gli ascrivibili ai podi finali delle altre classi, fermo restando l’intrinseca imprevedibiltà tipica nella formazione dei giovani riders in limitati spazi temporali, i parametri inconfutabili da considerare non possono che essere i risultati delle Selettive, di seguito riportati, specificando che per tutte le fasi finali vengono riazzerati i punteggi acquisiti durante la qualificazione.

Nella 125 Centro Sud Alfio Pulvirenti (KTM – Seven Motosport) ha chiuso la tornata con 850 punti, mentre in Area Nord con 720 punti sul gradino più alto del Podio con la sua Yamaha Insubria ci è salito Francesco Gazzano. La provvisoria del challenge bLU cRU Yamaha è comandata da Francesco Gazzano, mentre quella dell’Ufo Another Race è per Simone Mancini.

Ancora un punteggio pieno per la 85 Junior in area Centro Sud, dove con 1000 punti si è imposto Andrea Uccellini (Husqvarna – Fashion Bike Ragni Moto), mentre in Area Nord David Cracco (Husqvarna – O’Ragno 114 Torino Moto) ha prevalso su tutti con 960 punti. La provvisoria del challenge bLU cRU Yamaha resta nelle mani di Nicolò Bertacco, così come quella dell’Ufo Another Race è ancora per David Cracco.

Nella Cadetti Riccardo Burrini (KTM – Pardi Royal Pat) è risultato il migliore con 920 punti in Area Centro Sud, mentre Francesco Assini (GASGAS – 3MX Team Motosport) ha chiuso in testa con 1000 punti, il massimo consentito. In questa Categoria accedono di diritto I primi tre classificati della Coppa Italia, in ordine Giacomo Dondè (KTM – Cervellin), Marco Rea (Husqvarna – Seven Motosport), Roko Ivandic (KTM – Dirt Bike Racing Team). Nel challenge bLU cRU Yamaha primeggia Pietro Riganti con 965,5 punti, Alessandro Mattia Ferraro somma invece il miglior punteggio nel challenge Ufo Another Race.

Che vinca il migliore.
Rispettate l’ambiente….SEMPRE!!!
Vi aspettiamo in pista!


DOWNOALD COMUNICATO STAMPA IN WORD


RISULTATI CAMPIONATO 2022


CALENDARIO 2022


Per seguire tutte le news dei CAMPIONATO ITALIANO FMI JUNIOR MX:
Follow all the news from FMI JUNIOR MXITALY SERIES:
SITO INTERNET – WEBSITE:
www.offroadproracing.it
SOCIAL Media:
I nostri social media (Facebook, Instagram e YouTube) saranno aggiornati LIVE.
Our social media (Facebook, Instagram and YouTube) will be LIVE updated.
Potrete informarVi su tutto quello che riguarda la manifestazione seguendo l’hashtag #JUNIORMX
You can get all the info about the event, by following hasthag #JUNIORMX


STAY CONNECTED WITH OFF ROAD pro racing


Segui l’hashtag
Follow the hashtag
#JUNIORMX
#StayTuned
Press Office OffRoad Pro Racing for any further info or request mailto: ilaria.lenzoni@offroadproracing.it
www.offroadproracing.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.