START TIME ALGHERO

2021 EICMA INTERNATIONAL MOTOCROSS ITALY  SERIES

ROUND#2 – ALGHERO (SS) – 7 MARZO 2021

Prosegue spedita la marcia degli Internazionali d’Italia MX EICMA Series 2021. Le strutture e gli uomini della Offroad Pro Racing si sono spostati in settimana di 150 chilometri a nord, per preparare la pista di Alghero che accoglierà il secondo round del campionato. 

The Internazionali dItalia MX EICMA Series 2021 continues this weekend in Alghero, 150 kilometers northern from Riola Sardo, on the Sardinian west coast. The Alghero track that will host the second round of the championship will welcome the arrival of some new Factory riders. 

Tante le novità per questo secondo appuntamento, con una entry list rimpolpata dall’arrivo di nuovi piloti Factory. In particolare in MX1 ci saranno Ben Watson (Yamaha MXGP Monster Energy Racing Team) ed il vice Campione del Mondo della MXGP, Jeremy Seewer a dare man forte al loro compagno di squadra Glen Coldenhoff. Per l’inglese si tratterà del debutto assoluto in pista in sella ad una 450 4t, mentre per lo svizzero sarà la prima volta in gara nel 2021, in sella alla moto che l’anno passato gli ha regalato il secondo posto in classifica iridata. A guidare la pattuglia delle 450 ci saranno Jorge Prado, con la sua KTM 450SX-F ufficiale con la tabella rossa, Thomas Kjaer Olsen, in sella alla Husqvarna factory, la sorpresa Van Horebeek con la Beta Motor ufficiale, Alvin Ostlund con la Yamaha del team JK, Romain Febvre e Ivo Monticelli con le loro Kawasaki, senza dimenticare Morgan Lesiardo (Honda) e Alessandro Lupino (KTM), che sarà a breve nuovamente papà.

In MX1 there will be Ben Watson (Yamaha MXGP Monster Energy Racing Team) and the MXGP vice World Champion, Jeremy Seewer to give a hand to their teammate Glen Coldenhoff, second in Riola. For the Brit it will be his absolute debut racing with a 450 4t, while for the Swiss it will be the first race in 2021. Leading the 450 group will be Jorge Prado, with his factory KTM 450SX-F with the red plate, Thomas Kjaer Olsen, riding the Husqvarna factory, the Riola’s surprise Van Horebeek with the official Beta Motor, Alvin Ostlund with the Yamaha managed by the JK team and Romain Febvre and Ivo Monticelli with their Kawasaki.

In MX2, classe sempre molto interessante per il livello dei piloti ed il livello tecnico dei mezzi in gara. Nicholas Lapucci, con la sua Fantic 250XX, proverà di nuovo a sfidare la Yamaha 250 4t ufficiale di Jago Geerts, tabella rossa della categoria, e quella del team Ghidinelli della rivelazione di Riola Tim Edberg ma dovrà vedersela anche con Andrea Bonacorsi, al debutto in 250 sulla YZF250 gestita dal team Hutten Metaal Yamaha Racing.

A dare man forte ai colori italiani ci saranno Alberto Forato e Andrea Adamo con le loro GasGas, del team SM Action Yuasa Battery Racing Team e Mattia Guadagnini con la sua KTM 250SX-F ufficiale, in cerca di riscatto dopo le numerose cadute di Riola, oltre ad una nutrita pattuglia di piloti provenienti da tutta Europa. 

In MX2, an always very interesting class for the level of the riders and the bikes, Nicholas Lapucci, with his Fantic 250XX, will try again to challenge the official 250 4t of Jago Geerts, red plate of the class, and the Yamaha Ghidinelli of Tim Edberg but he will deal also with Andrea Bonacorsi, racing for the first time in 250 on the YZF250 managed by Hutten Metaal Yamaha Racing the surprise of Riola in 250. To help the Italians, there will be Alberto Forato and Andrea Adamo with their GasGas, of the SM Action Yuasa Battery Racing Team and Mattia Guadagnini with his official KTM 250SX-F, looking for redemption after the numerous crashes of Riola, as well as a large number of riders from all over Europe.

In 125 sarà il giovane norvegese Hakon Osterhagen a guidare con la tabella rossa sulla sua Fantic 125XX il gruppo dei piloti in gara. Il suo principale rivale sarà senza dubbio Valerio Lata che con la KTM gestita dal team MRT, farà di tutto per prendersi la rivincita dopo il secondo posto di Riola Sardo ma non possiamo dimenticarci di Andrea Rossi (KTM) e di tutti gli altri protagonisti della ottavo di litro, pronti a darsi battaglia, ad iniziare da Tiberio Mazzantini (KTM), Nicola Salvini (KTM) e Ferruccio Zanchi (Yamaha).

In 125, the young Norwegian Hakon Osterhagen will lead the group of the riders with the red plate on his Fantic 125XX. His main rival will undoubtedly be Valerio Lata, riding the KTM managed by the MRT team, that will do everything to take the revenge after the second place of Riola Sardo alongside with Andrea Rossi (KTM) and all the other protagonists of the class, ready to battle, like Tiberio Mazzantini (KTM), Nicola Salvini (KTM) and Ferruccio Zanchi (Yamaha).

Formato invariato per le gare e appuntamento con la diretta streaming dalle ore 13.10 sulla pagina Facebook di Offroad Pro Racing, dove sarà possibile scegliere tra il commento in italiano e quello in lingua inglese. 

Unchanged format for the races and appointment with the live streaming from 1.10 pm on the Offroad Pro Racing Facebook page, where it will be possible to choose between the commentary in Italian or in English.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.